Il progetto

Il progetto Con-Tatto nasce per offrire un’occasione di benessere psicologico, morale e spirituale sia personale che sociale. Il nostro obiettivo è quello di creare una connessione lì dove la fragilità ha causato un cortocircuito nella relazione, nei legami. Pe fare questo vogliamo attivare un “Centro per la famiglia” e un “Punto Con-Tatto Scuola”.

Centro per la famiglia

Il “centro per la Famiglia” si rivolge alle famiglie “fragili”, alle famiglie immigrate, alle coppie di fatto in crisi o che vivono una qualsivoglia situazione di disagio. L’opera fornisce servizi di assistenza sociale, legale, psicologica e mediazione familiare, erogando nuove e moderne prestazioni di assistenza, come:

 

  • organizzazione e gestione di gruppi d’ascolto
  • attivazione di un numero dedicato
  • gestione di situazioni di crisi (disabilità, terza età, minori a rischio, ecc)
  • sportello legale (separazione, divorzio, nullità matrimoniale, legislazione dei minori, questioni patrimoniali coniugali, ecc.)
  • psicoterapia e terapia riabilitativa personale e familiare
  • corsi di supporto alla genitorialità e di preparazione alla nascita e alla fase post-parto
  • supporto alle famiglie migranti.

Punto “Con-Tatto Scuola”

Il “Punto Con-Tatto Scuola” propone workshop formativi ideati e progettati al fine di creare una migliore interazione con le nuove generazioni educandoli all’amore e al rispetto dell’altro. Il problema dell’affettività, dei legami, dei rapporti va coltivato fin da quando si è piccoli, e abbiamo notato che già dall’adolescenza si manifestano comportamenti aggressivi e irriconoscenti verso gli altri e verso sé stessi. Per questo motivo, vorremo parlare ai giovani, attraverso delle modalità testate e lavorare con loro verso una vera e propria educazione all’amore. In tutte le scuole aderenti si proporranno:

 

  • workshop sulla violenza di genere
  • workshop sul bullismo e cyber bullismo
  • sportello d’ascolto
  • percorsi individuali riabilitativi